30 agosto 2015

Il viaggio, la scoperta, lo stupore


Passeggiando in montagna di mattina presto, per permettere ai primi raggi del sole di scaldare la pelle senza bruciare, si riesce a non pensare a niente.
Si riesce a concentrarsi sulle piccole cose.
Sulla natura che ci circonda che non è mai banale e che a osservare bene si scoprono meraviglie.
Continua a leggere...