6 ottobre 2015

Cambiamenti in casa: il balcone


Ci sono eventi, più o meno traumatici, che ti fanno cambiare prospettiva, che ti fanno vedere le cose da un altro punto di vista, più asettico, più distaccato e ti danno quella piccola spinta che ti mancava per fare dei cambiamenti.

Così è successo a me con il balcone della mia camera da pranzo.

Il malore di un vicino, la necessità di spostare un mobile per poter arrivare a soccorrerlo e in poco tempo il terrazzo ha mutato il suo aspetto e io ho visto cose che prima, sorse per pigrizia, non vedevo.

Mi sono resa conto che il terrazzo con la vista migliore era, in pratica, diventato il terrazzo di servizio: quello che serve per stendere, per tenere la scala, dove accantonare i vecchi secchi di vernice incrostata (sì perchè non si sa mai...potrebbero semptre essere utili).


Il terrazza della cucina era quello più curato. Peccato, però, che sia anche il più piccolo e, per sua natura, sarebbe anche l'ideale per essere considerato il terrazzo di servizio.

Così, dopo una notte insonne, è cominciata la rivoluzione degli spazi esterni di casa.

Armata di un grosso sacco della spazzatura ho buttato tutto quello che potevo buttare su entrambi i terrrazzini: vasi vuoti, secchi di vernice... tutto fuori di casa!

Continua a leggere...