16 dicembre 2015

In cammino


Ogni cosa che fai ti porta in una differente direzione e il paesaggio muta ogni volta.
Il paesaggio è la vita.

Praticamente siamo in viaggio ...

La vita è esattamente un viaggio.

(dialogo)


Non certo un'affermazione rivoluzionaria, ché il viaggio come metafora della vita ha origini molto antiche e si porta appresso una storia millenaria.

Un conto è, però, pensarci razionalmente.
Altra cosa è, abbandonata la ragione, sentire che è veramente così.

Camminare inconsapevolmente e procedere, cominciando a percepire la strada, i segnali lungo di essa, ricordando il punto di partenza, ripercorrendo le tappe raggiunte, intravvedendo - forse - il punto di arrivo è, credetemi, tutta un'altra cosa.

Quella sensazione persistente, l'esigenza quasi vitale di dire no, il non volersi privare di certi momenti, l'impressione di affondare.
Un nome, scelto tantissimo tempo fa senza un motivo apparente, che racchiude una storia.
Che tutto questo abbia un senso?

Un #LoGbOoK - diario di bordo - dentro una R(i)evolution - una r(i)evoluzione.
Crederete mica che l'abbia pianificato, vero?

Forse sono molto più dentro al viaggio, di quanto potessi immaginare.
Continua a leggere...