R(I)EVOLUTION


 ... un viaggio.
Partire per tornare.
Lasciare ciò che sono, per ridiventare ciò che ero.
Quella che, forse, sono ancora nel profondo del mio cuore.
(Principessa Haydée)


... un luogo dove raccontare i miei pensieri e dire come mi sento.
Mi serve per far diventare tangibili i pensieri e scoprire, fra un anno, se ho fatto dei cambiamenti.
(Leda)


... un luogo di incontro di scambio e di crescita.
E' la spinta per intraprendere un percorso di rivoluzione, rinascita e cambiamento.
(Margherita)


... è un inner game, un gioco interiore che inizia nel momento in cui si decide di focalizzarsi su un obiettivo nuovo.
 Darsi un percorso, un tempo e condividere attimi di quotidianità che ci deformano gradualmente lungo un cammino solo parzialmente prevedibile.
Cambiare è inevitabile, migliorare è una scelta
R(I)EVOLUZIONARE è trasformarsi seguendo la propria natura.
(Nikole)


Beh, ci ho pensato un bel po’ e alla fine sono arrivato alla conclusione che R(i)evolution sarà il mio “spazio” rigenerante.
Una sorta di stanza calda ed accogliente, con un comodo divano e una coperta di lana calda…. dove posso fermarmi e ascoltare… Ascoltare quello che arriva da dentro di me, ma anche rielaborare quello che assorbo intorno a me.
Fino ad oggi ho ascoltato il rumore della Tempesta, ma ho sbagliato… quello che devo ascoltare e’ il SILENZIO tra un tuono e l’altro… in quel momento ci sono IO… in quel momento posso Sentire quello che succede dentro…. quelle pause silenziose saranno la mia guida..
Ecco come vedo R(i)evolution… un'oasi di pace in qualsiasi tempesta dove rigenerare corpo e mente per tornare a quello che ero in partenza, per “pubblicare” la stesura definitiva di quello che sono diventato… e per andare a riprendere le parti che si sono smarrite nella tempesta e che ancora sento urlare in cerca di aiuto.
(Storm)


HOME

Nessun commento:

Posta un commento